Come fare a mantenere l’abbronzatura al rientro in città.

Prendere il sole aiuta a far scorta di vitamina D, oltre ad agire sul nostro umore, sul sistema immunitario e soprattutto ad ottenere una splendida abbronzatura. Che dona un aspetto più piacevole e rilassato.

Proteggersi durante l’esposizione è di vitale importanza, mantenere i benefici dell’esposizione solare il più a lungo possibile, dopo il rientro dalle vacanze, anche.

Mediamente l’abbronzatura dura 30 giorni, ovvero il necessario alla sostituzione delle cellule morte con quelle nuove. Ma per mantenere vivo il colore raggiunto, il più a lungo possibile, sono necessari alcuni accorgimenti.

mantenere l'abbronzatura
mantenere l’abbronzatura

1.Esfoliare e detergere

Esfoliare e detergere la pelle di viso e corpo, sono passaggi fondamentali per preservare l’abbronzatura. L’esfoliazione e la detersione, favoriscono il rinnovamento cellulare, migliorando l’aspetto della pelle di viso e corpo, che appariranno  più luminosi senza perdere il colorito raggiunto. Infatti, contrariamente a quanto comunemente pensato, utilizzare scrub o gommage, non asporta l’abbronzatura, ma la esalta eliminando la pelle morta dalla superficie, che dona un aspetto spento e grigiastro al nostro colorito.

La detersione effettuata con prodotti poco schiumogeni, delicati, idratanti e con acqua non troppo calda, non irrita la pelle e aiuta a rimuovere residui e impurità.

2. Idratare

L’esfoliazione e la detersione, vanno poi accompagnate da un’intensa idratazione, per evitare che la pelle tenda a desquamarsi.  Per il corpo l’ideale sarebbe un ottimo olio da applicare subito dopo la doccia, per rendere la pelle più luminosa.

Sono da evitare i bagni nell’acqua calda, che tendono a seccare la pelle e a farle quindi perdere colore. Consigliabili docce fresche che stimolano anche la circolazione.

Ai profumi contenenti alcol, vanno preferite le acque profumate o le creme corpo prive di alcol. L’alcol tende in effetti a seccare troppo la pelle…

mantenere l'abbronzatura
mantenere l’abbronzatura

3. Preservare il relax

Le vacanze hanno un effetto benefico sullo stress accumulato  e sul sistema immunitario, che si fortifica. Questi benefici hanno però breve durata e spariscono nel giro di due settimane dal rientro alla routine.

Per prolungare gli effetti del relax vacanziero, sarebbe opportuno dormire lo stesso numero di ore delle vacanze. Rilassarsi con beauty routine serali dedicate a viso e corpo, per rigenerare pelle e mente, e beneficiare il più a lungo possibile di coccole e relax accumulato nel periodo estivo.

Marilisa Rossi