Il Natale visto con gli occhi di un bambino è magia pura.

Le luci, le canzoni, le leccornie sulle tavole imbandite, la casa e le città addobbate, le giornate fuori con amici e parenti, i pomeriggi al cinema a guardare film e cartoni natalizi… perchè “il Natale non è una data. E’ uno stato d’animo”!

E da noi il countdown è iniziato ad agosto…perchè se vai via dalla spiaggia e rientri in città, un senso all’inverno devi pur darlo. E il senso che i bambini trovano all’arrivo della stagione fredda è proprio il Natale e tutto ciò che questa festività comporta, compresi ovviamente, i tanto agognati REGALI!

Dopotutto il Natale è  la festa dei bambini per eccellenza, che aspettano che il caro Babbo Natale esaudisca le loro richieste e tutti i desideri. La lista infinita dei doni da chiedere inizia da tempo, complice la pubblicità continua che si vede ovunque i nostri figli sono portati a chiedere e desiderare di tutto.

Ma come stabilire cosa vale veramente la pena acquistare e regalare loro in occasione di questa festività? Come indirizzare le loro letterine verso i regali più idonei?

Per evitare di riempirsi la casa con giochi che vengano prontamente dimenticati in una cesta e per provare a scegliere giocattoli che entreranno nel loro cuore e saranno utilizzati quotidianamente o quasi, io ho fatto per voi una lista delle migliori proposte per questo Natale insieme ad Hasbro e ai desideri di Andrea ed Eleonora.

Eleonora ha sempre adorato i peluche, è cresciuta dormendo con lo stesso orsacchiotto per anni… ma da qualche tempo ha iniziato a desiderare qualcosa di diverso, un dolce amico peloso che sia anche interattivo. Con il quale giocare ed esercitarsi a curare un cucciolo vero, ecco perché a Babbo Natale ha chiesto un Furreal Friends da coccolare, nutrire e portare a spasso!

Per lei ho scelto il Pax:  si divertirà un sacco a portarlo in giro con il suo guinzaglio insieme al nostro Leone! Pax poi è anche un gran golosone: adora i suoi croccantini e ne mangerebbe a volontà. E fa anche i bisognini, come un vero cagnolino!

regali natale 2018
regali natale 2018

Il più grande desiderio di molte bambine, come Eleonora, sono le bambole. Il suo gioco preferito in assoluto, tanto che la lettera di Babbo Natale ne contiene sempre almeno una. Quest’anno è la volta della Baby Alive, una bambola meravigliosa e diversa dal solito con la quale fare tutte quelle cose da mammina che tanto le piacciono e che vede fare alla zia con il cuginetto appena nato!

Quella scelta per lei è “Sophi mi scappa la pipì” ed è corredata da tantissimi accessori tra cui vasino magnetico sul quale far sedere Sophie, mutandine, bicchiere per bere l’acqua, sapone per lavare le manine, pettine. Conosce già più di 50 frasi, suoni e canzoni diverse, che sa dire sia in italiano che in inglese.

La sua Sophie ha i capelli scuri come i suoi, per somigliarle come fosse una bambina vera a cui insegnare tante bellissime cose, come fare la pipì nel vasino.

regali natale 2018
regali natale 2018
regali natale 2018
regali natale 2018

Andrea invece sogna un Blaster Nerf con il quale iniziare fantastiche sfide insieme ai suoi amici. E allora ho optato per la nuova linea di Nerf Laser Ops Pro che promuove un modo di giocare totalmente innovativo, combinando  il divertimento e le qualità dei Blaster Nerf con una nuova tecnologia!

Potrà sincronizzare il Blaster con l’App per avere informazioni in tempo reale sulla sfida,  personalizzare il Blaster, tenere traccia delle performance, guadagnare potenziamenti e localizzare gli avversari.

Ph credit Hasbro

E poi per entrambi dei giochi in scatola Hasbro Gaming con i quali intrattenere tutta la famiglia per giocare insieme divertendosi.

L’Acchiappapulci un simpaticissimo gioco con delle piccole pulci impazzite da afferrare con le pinze tra un balzo e l’altro. Chi raccoglie per primo tutte quelle del proprio colore grida “Pulci acchiappate” e vince! Il gioco include un letto elettronico, che vibra facendo saltellare i piccoli animaletti birbanti qua e là…

regali natale 2018
regali natale 2018
Ph credit Hasbro

 

Il classico ed intramontabile L’Allegro Chirurgo, il più amato dai giovanissimi medici e non solo! Bisogna munirsi di polso fermo e nervi d’acciaio e sfidare gli altri a misurarsi con le operazioni chirurgiche più delicate, bizzarre e divertenti. Impugnando le pinzette chirurgiche bisogna provare ad estrarre dal corpo del paziente la parte dolorante, facendo attenzione a non sfiorare i bordi metallici delle cavità all’interno del corpo per non far lamentare il paziente ed evitando che il suo naso rosso si illumini e cominci a ronzare.

regali natale 2018
regali natale 2018

Ed infine un gioco che diverte proprio tutta la famiglia, perchè non c’è nulla di più coinvolgente che  vedere qualcuno che si prende una bella torta in faccia.  La novità di questo Natale è Torte in Faccia- il Cannone si prende la mira e si lancia in faccia all’ avversario una cannonata di panna montata! Il malcapitato deve affacciarsi dal foro della maschera, mentre l’avversario gira la freccia per determinare l’angolazione del cannone, poi basta prendere la mira e lanciare la panna! Il giocatore dietro la maschera può parare il lancio con una manina che farà oscillare a destra e sinistra per proteggersi dal tiro…chi arriva per primo a 5 vince.

Ph credit Hasbro
Ph credit Hasbro
Ph credit Hasbro
Ph credit Hasbro

Tutti bellissimi i giochi scelti da Andrea ed Eleonora per questo Natale, che ci faranno trascorrere momenti spensierati insieme.

-Post scritto in collaborazione con Hasbro

Marilisa Rossi