Oggi parliamo di: moda donna estiva con Rebellyca!

Cos’altro avrei potuto scegliere per vestirmi all’ottantacinquesima edizione di PITTI IMMAGINE BIMBO di questo giugno, se non un Brand che realizza handmade in Italia?!?

Moda donna estiva Rebellyca
Moda donna estiva

Ho scelto di affidarmi al gusto e alle sapienti lavorazioni artigianali di Giorgia Razzoli, ho scelto di vestirmi

REBELLYCA

Per me una fresca e delicata maglia con maniche a farfalla in fantasia floreale nei toni del rosa cipria e nero, come la giacca in neoprene traforato arricchita da bellissime rouches, perfetta per affrontare l’aria climatizzata che c’è durante le sfilate!

Un outfit pratico e comodo da indossare e al contempo fashion e di tendenza, ideale per affrontare un evento di moda come PITTI IMMAGINE BIMBO.

I toni cromatici del rosa e del nero sono i predominanti della collezione estiva di Rebellyca, oltre al bianco e al beige. Per una moda in cui tutti gli elementi sono combinabili tra loro o con altri capi già presenti nel nostro guardaroba, caratterizzati da un gusto raffinato e da dettagli originali.

Rebellyca è un marchio di abbigliamento, non-industriale, che offre e ricerca il meglio della qualità e cultura Italiana, proponendo capi di abbigliamento dallo stile attuale e ricercato con dettagli unici.

Nato un po’ per scherzo 4 anni fa…quando Giorgia, stanca di andare a ritirare da delle sarte capi che non rispecchiavano quello che avevo chiesto loro, ha deciso di iniziare a farseli da sola (al massimo si sarebbe potuta arrabbiare con se stessa).

Così con “due dritte” e la macchina da cucire di sua mamma ha cominciato. E le sue creazioni erano così belle e curate che le amiche hanno iniziato a chiedere di realizzare qualcosa anche per loro…e così via, si è creata una vera e propria rete di passaparola e successivamente un sito internet, profili social e ora i sui capi sono presenti anche in punti vendita selezionati.

Il nome dato al suo Brand, REBELLYCA, è la combinazione dei nomi delle sue tre figlie : Rebecca (rebby), Elisabetta (elly) e Carolina. Le ricorda inoltre la parola “ribelle”…che un po’ le si addice.

Adesso Giorgia fa tutto da sola, dalla scelta delle stoffe alla realizzazione finale del prodotto. Non si prepara con disegni iniziali o cartamodelli. Ma, ispirata dalle stoffe e dai tessuti che sceglie, si lascia guidare dalla fantasia e crea piccoli capolavori di sartoria, seguendo il proprio istinto.

Ed è per questo che ogni articolo è un pezzo unico, come te.

http://www.instagram.com/giorgia_razzoli/